Le attività di internalizzazione dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona: il lancio di Beyond Silos durante l’Open Days della Commissione Europea

Il ruolo dell’Ospedale nella erogazione delle cure sanitarie negli ultimi anni è cambiato per poter rispondere in maniera adeguata alle necessità della popolazione che invecchia sempre di più. Sono cambiati i bisogni di cura assistenziali, migliorate le terapie che permettono una più lunga aspettativa di vita, e di concerto sono aumentati i carichi di lavoro per il sistema sanitario. Di fronte a queste sfide, sempre più attuali ed impellenti, bisogna trovare risposte moderne ed adeguate, sostenibili ed efficienti. E’ chiaro che in assenza di risorse, l’integrazione tra i diversi attori che erogano assistenza è un ambito importante per migliorare l’offerta e ottimizzare i costi.

Da questa visione scaturisce la necessità di innovare l’offerta assistenziale sociale e sanitaria, con nuovi percorsi di assistenza integrata, nuove responsabilità di ciascun attore, nuove professionalità. Le tecnologie innovative della comunicazione (ICT) sono un importante strumento per la realizzazione di questa integrazione, favorendo lo scambio di informazioni tra i vari attori (ospedale, medici di medicina generale, specialisti ambulatoriali, Assistenti sociali e operatori sociosanitari, pazienti, volontari), e riducendo quindi l’inefficienza e gli sprechi.

Le recenti disposizioni ministeriali per lo sviluppo della Fascicolo Sanitario Elettronico offrono l’opportunità alle Regioni e agli enti locali di sviluppare la propria programmazione ICT nell’ambito sanitario.

Anche la Commissione Europea promuove iniziative a supporto delle politiche regionali per le sfide sociali e sanitarie del prossimo futuro, racchiuse nell’ambito del Partenariato Innovativo sull’Invecchiamento Attivo e in Buona Salute (EIP-AHA).

L’Università di Salerno e l’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona da alcuni anni partecipano alle iniziative dell’EIP-AHA e contribuiscono alle attività del Sito di Riferimento Regionale della Campania.

Il prossimo 27 ottobre in risposta all'iniziativa Open Days della Commissione Europea, presso l’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona si terrà un workshop dal titolo: "Progettare il futuro: l’ICT per l'integrazione ospedale territorio dell’assistenza sanitaria".

L’evento è organizzato in tre momenti: nella prima parte vi sarà la presentazione di iniziative europee nell’ambito dell’ICT che sono già realizzate in altre Regioni. Il secondo momento è finalizzato a far emergeer le problematiche locali attraverso una tavola rotonda alla quale sono stati invitati politici, amministratori, rettori di università, direttori di aziende ospedaliere, rappresentanti del mondo privato della sanità. Infine, nella terza parte verrano proposte i programmi della azienda ospedaliera universitaria nell’ambito ICT e le attività del Reference Site della Campania su EIP-AHA.